DECRETO COVID

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Mario Draghi e del Ministro della salute Roberto Speranza, ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19 e per lo svolgimento in sicurezza delle attività economiche e sociali.

Dal 15 dicembre sarà obbligatoria la terza dose di vaccino senza possibilità di essere impiegati in mansioni diverse; nello specifico l’obbligo vaccinale riguarda il personale amministrativo della sanità, i docenti e il personale amministrativo della scuola, i militari, le forze di polizia e il personale del soccorso pubblico.

Il green pass, che avrà una durata di 9 mesi, è obbligatorio per alberghi, spogliatoi sportivi, servizi di trasporto ferroviario regionale e interregionale, servizi di trasporto pubblico locale.

Dal 6 dicembre, in zona gialla per accedere a spettacoli, eventi sportivi, ristoranti al chiuso, feste e discoteche, cerimonie pubbliche verrà introdotto il green pass rafforzato per coloro che sono vaccinati o guariti.

Dal 6 dicembre al 15 gennaio 2022 il green pass rafforzato è obbligatorio per le attività anche in zona bianca.

Il Governo ha inoltre stabilito che la terza dose potrà essere inoculata dopo 5 mesi dalla seconda, la terza dose potrà essere prenotata dagli under 40, potranno essere avviate (previa autorizzazione) campagne vaccinali pe la fascia d’età 5-12 anni.

G.V.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...